Celebrazione Solstizio di Inverno | Yule

Celebrazione Solstizio di Inverno | Yule

La notte del Solstizio è la notte più lunga dell’anno, dopodichè le giornate iniziano ad allungarsi e la luce, ancora avvolta tra le tenebre, inizia a farsi spazio.
Proprio nel momento in cui il buio regna sovrano, cede il suo ruolo alla luce ,che timidamente risale il gelido inverno.
Il solstizio d’inverno, chiamato tradizionalmente anche Yule, è insieme una festa che ci avvicina al significato profondo dell’inverno per seminare una una visione chiara che ci permetta di vivere appieno la primavera.

– Apertura del cerchio e presentazione dei partecipanti
– Significato della Celebrazione del Solstizio
– Attivazione degli Elementi nel Cerchio
– Danziamo il buio e celebriamo la nuova luce 
– Meditazione guidata
– Il ramo dei Desideri
– Chiusura del Cerchio con scelta della carta guida di Avalon fino a Imbolc e dell’Albero Ogham dell’Anno 
Cosa portare:
– Coperta calda
– Tappetino yoga/coperte per distenderti a terra
– Elementi per rappresentare acqua, fuoco, terra e aria
– una candela e un accendino 
– una benda o cuscinetto per occhi
– foglietto, penne, nastri (per i bigliettini dei desideri)
– Un ramo caduto


FACOLTATIVO:
– Amuleti, pietre, sacchetti di erbe…da mettere al centro del cerchio
– Ricordi dell’anno vecchio da bruciare
– Frasi, poesie e riflessioni da condividere
Come vestirsi:
– Colori dell’inverno 

Contributo suggerito a persona: 15 euro
Per informazioni e iscrizioni contattatemi in privato anche a questo indirizzo annemeton@gmail.com
Evento a numero chiuso. 
Grazie


  • Apertura del cerchio e presentazione dei partecipanti
  • Significato della Celebrazione del Solstizio
  • Attivazione degli Elementi nel Cerchio
  • Danziamo il buio e celebriamo la nuova luce
  • Meditazione guidata
  • Il ramo dei Desideri
  • Chiusura del Cerchio con scelta della carta guida di Avalon fino a Imbolc e dell’Albero Ogham dell’Anno
    Cosa portare:
  • Coperta calda
  • Tappetino yoga/coperte per distenderti a terra
  • Elementi per rappresentare acqua, fuoco, terra e aria
  • una candela e un accendino
  • una benda o cuscinetto per occhi
  • foglietto, penne, nastri (per i bigliettini dei desideri)
  • Un ramo caduto
    FACOLTATIVO:
  • Amuleti, pietre, sacchetti di erbe…da mettere al centro del cerchio
  • Ricordi dell’anno vecchio da bruciare
  • Frasi, poesie e riflessioni da condividere
    Come vestirsi:
  • Colori dell’inverno
    Per informazioni e iscrizioni contattatemi in privato anche a questo indirizzo annemeton@gmail.com
    Evento a numero chiuso.
    Grazie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.